Bando servizi innovativi regione toscana

Sono finalmente aperte le iscrizioni per le agevolazioni in forma di contributo a fondo perduto (4.600.000EUR) per incentivare i servizi innovativi.
Grazie al bando "Sostegno alle MPMI per l'acquisizione di servizi per l'innovazione", la Regione Toscana intende promuovere lo sviluppo ed implementazione di tecnologie innovative aiutando le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) ad acquistare servizi da esperti del settore.
Il potenziale contributo viene calcolato in base alla tipologia di impresa e servizio in questione.

Chi può ricevere il contributo per servizi innovativi?

La Regione Toscana ha rilasciato due bandi dove vengono delineati i destinatari idonei per il contributo a fondo perduto per i servizi innovativi.
Il Bando A si rivolge a micro, piccole e medie Imprese (MPMI, imprese che occupano meno di 250 persone, il cui fatturato annuo non supera i 50 milioni di EURO oppure il cui totale di bilancio annuo non supera i 43 milioni di EURO) compresi i liberi professionisti.
Il Bando B si rivolge a reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto), Consorzi, Società consortili.

Quando si può richiedere il contributo per servizi innovativi?

La domanda di agevolazione può essere presentata a partire dalle ore 9AM del 17 Dicembre 2018 fino ad esaurimento del fondo.

Quali servizi sono ammissibili per il bando servizi innovativi?

Le richieste di agevolazione possono includere studi di fattibilità e/o attività di innovazione (quali servizi di consulenza in materia di innovazione).
L'imprese è libera di scegliere il fornitore di preferenza a patto che abbia un'esperienza documentata nell'ambito di interesse.
La regione ha rilasciato un Catalogo con tutti i requisiti e varie tipologie id servizi.

Quanto si può ricevere con il contributo per servizi innovativi?

L'agevolazione ricevuta dall'impresa varia in base alla tipologia di servizio, il costo totale del progetto e le dimensioni dell'impresa richiedente.
In linea id massima viene erogato un minimo del 30% per la media impresa ad un massimo del 75% per la micro impresa.
Il costo totale del progetto deve essere superiore a 15.000EUR ma minore di 100.000EUR.
Si possono trovare maggiori dettagli nel riepilogo dei servizi per l'innovazione rilasciato dalla Regione Toscana.

Pacchetti servizi innovativi

Mobile Application

Questo pacchetto include l'ideazione, design e sviluppo di un'applicazione mobile su misura che può essere utilizzata dal team interno o direttamente dal pubblico al fine di ottimizzare i sistemi ed incrementare la produzione/vendita.

Dettagli

Digital Transformation

Questo pacchetto include l'ideazione, progettazione e sviluppo di un sistema ottimizzato, usando nuove tecnologie, che va ad affiancare quello esistente. Dalla creazione di una vetrina online sincronizzata con l'inventario alla gestione 360° dei clienti.

Dettagli

Servizi Aggiuntivi

Questo pacchetto include l'analisi del sistema esistente al fine di progettare e sviluppare servizi innovativi aggiuntivi per migliorarne l'efficienza. Dal monitoraggio dell'infrastruttura IT ai backup automatici e sistema di sincronizzazione continua.

Dettagli

Consulenza

Questo pacchetto include l'analisi dell'intero sistema aziendale per identificare, valutare e prioritizzare molteplici opportunità d'innovazione.


...questa è la Digital Transformation!

Dettagli

Per ulteriori informazioni sul bando si può scrivere direttamente all'ufficio bando servizi innovativi.
Testo del bando "Sostegno alle MPMI per l'acquisizione di servizi per l'innovazione".


© Giacomo Balli, 2018